Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
4 febbraio 2018 7 04 /02 /febbraio /2018 15:43
VITTORIO
Vittorio, Primo Levi l'avrebbe definito un "sommerso", un'anima destinata a soccombere senza un anelito alla risurrezione. Arrivò ad Albese quando io già c'ero, e prese a vegetare opponendo resistenza passiva ad ogni tentativo di fargli fare qualcosa.
Passava gran parte della giornata a dormire e non si svegliava per le attività se non venivano a chiamarlo. Litigava fiaccamente con le infermiere per la cattiva qualità del cibo, e dopo cena era il primo a sedersi davanti al televisore imponendo la scelta di un varietà scadente come Colorado, o di un programma di quiz di basso livello, o di un film di azione. Alle 21 e 30 si lamentava del freddo, si tirava su il cappuccio della tuta, e si addormentava per il resto della serata.
Qualche volta gli facevamo lo scherzo di abbandonarlo verso le 23 spegnendo la luce, ma poco alla volta riuscii a creare un qualche rapporto con lui e in questo modo qualche volta fui in grado di convincerlo alla visione di un programma un po' più stimolante.
Parlava in movo incomprensibile, probabilmente per insicurezza, e fui più indulgente verso di lui quando mi confessò che si trovava ad Albese per una "cazzata",come diceva lui: aveva cercato di togliersi la vita, non mi spiegò perché.
Era convinto che l'unico effetto delle medicine che prendeva fosse quello di "rincoglionirlo" per cui, per farsi bello ai miei occhi, prese l'abitudine di fingere di prenderle (quando aveva di fronte un'infemiera distratta e menefreghista come Agrina) e subito dopo mi mostrava trionfante le pillole ancora saldamente in mano sua. Cercai di convincerlo che in questo modo danneggiava solo se stesso, e credo di esserci riuscito. Partendo lo lasciai molto sconsolato e sfiduciato riguardo al proprio futuro. "A casa non ho nessuno che mi aspetti, cosa vuoi che faccia?" Credo (ma non sono sicuro) che fossero le ultime parole che gli sentii bofonchiare affacciandosi alla porta della mia camera.
Vittorio

Condividi post

Repost0

commenti

Presentazione

  • : Blog di sroedner.over-blog.it
  • : Questo blog si occupa di poesia, di politica, di karate. Vi si trova un'eco della mia personale e soggettiva visione del mondo.
  • Contatti

Link