Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
2 maggio 2015 6 02 /05 /maggio /2015 14:20

Per mia sfortuna, sono abbastanza grande per ricordarmi scontri di piazza ben più gravi di quelli di ieri a Milano, con morti e feriti da entrambe le parti. Dalle manifestazioni del 1968 con jeep date alle fiamme e manifestanti colpiti al cuore da candelotti lacrimogeni o pallottole vere, a quelle del 77 con gli autonomi accovacciati a sparare ai poliziotti in via De Amicis, per non parlare del carnaio del G8 di Genova. Quindi sono consapevole che la violenza non è nata ieri, ma è una componente ineliminabile della storia: che si tratti di violenza politica o puramente teppistica. E anche le reazioni sono sempre le stesse: si accusano gli oppositori di fomentare la violenza, si cercano "cattivi maestri" da incriminare. Come se le rivolte dei gladiatori, il luddismo, gli attentati degli anarchici avessero bisogno di mandanti, di sobillatori a mezzo stampa o a mezzo web. E si conclude sempre dicendo che i violenti fanno il gioco di coloro che cercano di combattere. La realtà è che i violenti sono solo dei vinti, frustrati perchè le regole del gioco ammettono un solo vincitore.

Condividi post

Repost 0
Published by sroedner.over-blog.it
scrivi un commento

commenti

Presentazione

  • : Blog di sroedner.over-blog.it
  • : Questo blog si occupa di poesia, di politica, di karate. Vi si trova un'eco della mia personale e soggettiva visione del mondo.
  • Contatti

Link